Città di Tarcento

C.F. 00408250306
P.I. 00538110305
Piazza Roma, 7 (UD)
C.A.P. 33017
tel. 0432/780611
fax 0432/791694






CUC - CENTRALE UNICA DI COMMITENZA

I Comuni di Tarcento e Nimis con delibere dei rispettivi Consigli Comunali adottate nel corso del 2017, hanno deciso di sottoscrivere, in ossequio a quanto previsto dall'art. 30 del D.lgs. 267/2000 "Testo unico Enti Locali" e s.m.i., dall’art. 21, comma 2, della l.r. 1/2006 e dall’art. 37 del d.lgs. n. 50/2016, apposita convenzione per la costituzione di un’unica centrale di committenza volta a garantire la gestione associata delle procedure per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture, denominata: "CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI TARCENTO E NIMIS". All'iniziativa hanno aderito i Comuni associati, ai sensi della deliberazione consiliare a fianco di ciascuno indicata ed esecutiva ai sensi di legge: COMUNE Di TARCENTO - deliberazione del Consiglio Comunale n. 69 del 19.12.2017; COMUNE DI NIMIS - deliberazione del Consiglio comunale n. 49 del 21.12.2017. La disciplina e le modalità di funzionamento della centrale unica di committenza sono contenuti nella convenzione n. SP 2/2018 del 02.01.2018. Con la sottoscrizione della convenzione sopra citate è stata formalmente istituita la Centrale Unica di Committenza "CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI TARCENTO E NIMIS", che individua nel Comune di Tarcento l'ente capofila, che si occuperà dell'acquisizione di lavori, servizi e forniture per i comuni associati, in attuazione di quanto previsto dall'art. 37 del D.Lgs. n. 50/2016.