Città di Tarcento

C.F. 00408250306
P.I. 00538110305
Piazza Roma, 7 (UD)
C.A.P. 33017
tel. 0432/780611
fax 0432/791694






Il tuo percorso: Home > Uffici > Area Amministrativa

Servizi cimiteriali

Servizio di seppellimento salme

Il servizio di seppellimento salme è svolto in appalto dalla ditta ARTCO Via Marinoni n. 9, Palmanova (Ud) (Capocantiere Sig. Lo Vecchio tel. 3666353353) ed è soggetto alle tariffe comunali in vigore (approvate annualmente).

Il versamento della tariffa dovuta può essere effettuato direttamente allo sportello della Tesoreria, oppure mediante mediante bonifico bancario; per avere gli estremi bancari consultare la home page, alla sezione Informazioni ("Modalità di pagamento al Comune").

Cremazione – Ceneri

La cremazione viene autorizzata dall'Ufficiale di Stato Civile, sulla base delle disposizioni del defunto. In mancanza di questa i parenti più prossimi (ad es. il coniuge, il figlio, o i figli nel caso siano più d’uno) possono dichiarare la volontà del defunto alla cremazione mediante dichiarazione sosititutiva di atto di notorietà.

L’operazione di cremazione dovrà essere eseguita presso l’apposito impianto autorizzato. Le ceneri possono essere conferite presso il cimitero comunale, oppure possono essere conservate al domicilio dei familiari.

Tumulazione in loculo

Il feretro può essere tumulato in un loculo cimiteriale. In tal caso occorre richiedere all’Ufficio la concessione 50le del loculo, se disponibile.

Illuminazione votiva

I richiedenti interessati ad attivare presso tombe – monumenti – loculi elementi d’illuminazione votiva dovranno rivolgersi alla ditta:

LUX FIDELIS di Galliussi Aniceto s.a.s.
via Padre Marco d'Aviano 41
33042 BUTTRIO (UD)
tel. 0432 674145

che svolge il servizio in concessione.

Le tariffe applicate per l’illuminazione votiva sono:

  • contributo allacciamento richiesto ai privati: Euro 12,34
  • canone annuo a carico degli utenti: Euro 15,25

Costruzione tombe di famiglia

Possono altresì essere realizzate tombe di famiglia su terreno comunale ottenuto in concessione 99le.

La realizzazione di costruzioni-manufatti funerari è sottoposta inoltre a permesso a costruire rilasciato dall’ufficio tecnico  sulla base di adeguato progetto edilizio redatto e firmato da un tecnico abilitato.