Città di Tarcento

C.F. 00408250306
P.I. 00538110305
Piazza Roma, 7 (UD)
C.A.P. 33017
tel. 0432/780611
fax 0432/791694






PLASTICA

Non tutta la plastica può essere riciclata in modo economico.

Attualmente solo alcuni tipi di plastiche vengono riciclate e dunque raccolte in modo differenziato. Occorre fare molta attenzione a quello che si può conferire nel cassonetto della plastica. La materia prima della plastica è il petrolio, da cui si ottengono le sostanze di partenza dei vari tipi di plastica.
Lo sviluppo dell'utilizzo delle materie plastiche è dovuto essenzialmente alle sue caratteristiche di leggerezza e stabilità.

Il ciclo di vita di una materia plastica (dalla sua immissione nel mercato al momento in cui si trasforma in rifiuto) nel caso degli imballaggi, (che costituiscono il settore di maggiore impiego delle materie plastiche) varia da qualche mese a qualche giorno (basti pensare al cellophane che avvolgono le riviste, ai vasetti per lo yogurt, ai sacchetti in plastica, alle stoviglie usa e getta, ecc.).

Cosa conferire:

- La plastica riciclabile (la plastica riciclabile è quella utilizzata per gli imballaggi, deve, cioè, contenere qualcosa all'atto della vendita);

- bottiglie per bibite;

- contenitori per detergenti, shampoo e detersivi (debitamente sciacquati);

- confezioni sagomate (uova, ecc.);

- sacchetti;

- vasetti dello yogurt (debitamente risciacquati);

- film e pellicole per imballaggi;

- reggette (sono le striscioline di plastica di fermo imballaggio);

- scatole e buste per abbigliamento;

- confezioni di merende, biscotti ed alimenti in genere;

- polistirolo (vaschette per alimenti ed imballaggi);

 - piatti e posate in plastica.

Cosa NON conferire:

- Oggetti e giocattoli in plastica (vanno negli ingombranti);

- canne per irrigazione (vanno negli ingombranti);

- tubetti per dentifrici (vanno nel secco);

- in genere tutti i prodotti in plastica che non hanno funzione di "imballaggio"

Come conferire:

- Le bottiglie ed i flaconi vanno appiattiti (stappare, schiacciare e ritappare le bottiglie) perché:

  • Occupano meno spazio in casa, nel trasporto da casa e i cassonetti non si riempiono d'aria
  • Si riducono i costi di trasporto (i camion non girano portando aria)

Dove conferire:

- nei cassonetti per la raccolta della plastica dislocati in tutto il territorio comunale. I cassonetti riportano la scritta "IMBALLAGGI IN PLASTICA E LATTINE".