Città di Tarcento

C.F. 00408250306
P.I. 00538110305
Piazza Roma, 7 (UD)
C.A.P. 33017
tel. 0432/780611
fax 0432/791694






BATTERIE AUTO

L'acido solforico ed il piombo presenti nelle batterie esauste sono pericolosissimi per l'uomo e per l'ambiente. Non abbandonare MAI le batterie per strada, accanto ai cassonetti o peggio sul terreno o dentro ai fossi!

Il COBAT, il Consorzio Obbligatorio Batterie al Piombo Esauste, ritira e avvia al riciclaggio le batterie, ricavandone preziosi materiali (piombo, plastica, gomma) e raccogliendo l'acido solforico che altrimenti andrebbe perso nell'ambiente, avvelenando le piante, i fiumi e l'aria.
Il 60% di piombo contenuto nelle batterie viene recuperato, fuso e trasformato nuovamente in elementi per batterie, pallini da caccia, prodotti per l'edilizia e per apparecchiature radiologiche, rivestimenti di cavi elettrici, industria della ceramica.

Le batterie al piombo esauste bisogna consegnarle al rivenditore al momento dell'acquisto di una nuova batteria: è obbligato a ritirarle!

Dove conferire:

  • Qualora non ritirate dal rivenditore, le batterie al piombo esauste, devono essere conferite presso il centro di raccolta rifiuti differenziati.